Finalità
Organigramma
Comitato Scientifico
Statuto
Regioni
Province
Comuni
Associazioni Culturali
Società
Partners
Chi siamo
 
Cenni Storici
Aleramici
Paleologi
Gonzaga
Gonzaga Nevers
Dinastie
Personaggi illustri
Arte
Castelli
Centro di Documentazione
Edifici Religiosi
Enogastronomia
Storia
I Luoghi
Mantova
Museo
Ambiente
European State
Percorsi
Listen
Sezzadio
Itinerari
il Monferrato
 
Fonti
Archivio Monferrato
I nostri Libri
Altri Editori
Edizioni on-line
Pubblicazioni
Bibliografia
Bollettino
Cartografia
Didattica
Chivasso
Casale Monferrato
Mantova
Numismatica
Statuti
Piemonte
Liguria
Lombardia
Territorio
Archivio
 
Programma
Calendario
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
Attività
 
Filmati
Rassegna stampa
Multimedia
 
Contattaci
Biblioteche
Società Storiche
Associazioni
Varie
Indirizzario
Homeil Monferrato Dinastie
Dinastie
Aleramici
Paleologi
Gonzaga
Gonzaga Nevers

Aleramici, Paleologi, Gonzaga

Aleramici, Paleologi, Gonzaga

La storia del Marchesato di Monferrato rappresentata dalle seguenti dinastie:

ALERAMICI

967    

1305 

 

PALEOLOGI                               

1306

1536

GONZAGA  

1536

1627

GONZAGA - NEVERS  

1628

1708




 Il Cuore d'Aquila da cui deriva il simbolo della nostra Associazione contenuto nella tavola che il Tettoni Saladini (Teatro Araldico, Lodi, Wilmant, 1843, vol. II) antepone alle notizie della famiglia di Monferrato. La versione del nostro simbolo opera della nostra grafica Linda C.

A fianco i ritratti di Corrado di Monferrato, Guglielmo IX Paleologo, Federico II Gonzaga e Ferdinando Carlo Gonzaga-Nevers

Sede legale e operativa: via Alessandro III n. 38
Sede di Rappresentanza: Palazzo del Monferrato,
via San Lorenzo n. 21 - 15121 Alessandria - Italia

tel. 333.2192322 - fax 01851874424 - c. f. 96039930068
email: info@marchesimonferrato.com

Sito realizzato con il contributo di:
Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria
Powered by XManager.infoweb 2.0 - ^^LineLab.multimedia
Regione Piemonte Fondazione CRT Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria