Finalità
Organigramma
Comitato Scientifico
Statuto
Regioni
Province
Comuni
Associazioni Culturali
Società
Partners
Chi siamo
 
Cenni Storici
Aleramici
Paleologi
Gonzaga
Gonzaga Nevers
Dinastie
Personaggi illustri
Arte
Castelli
Centro di Documentazione
Edifici Religiosi
Enogastronomia
Storia
I Luoghi
Mantova
Museo
Ambiente
European State
Percorsi
Listen
Sezzadio
Itinerari
il Monferrato
 
Fonti
Archivio Monferrato
I nostri Libri
Altri Editori
Edizioni on-line
Pubblicazioni
Bibliografia
Bollettino
Cartografia
Didattica
Chivasso
Casale Monferrato
Mantova
Numismatica
Statuti
Piemonte
Liguria
Lombardia
Territorio
Archivio
 
Programma
Calendario
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
Attività
 
Filmati
Rassegna stampa
Multimedia
 
Contattaci
Biblioteche
Società Storiche
Associazioni
Varie
Indirizzario
Homeil Monferrato Personaggi illustri
Personaggi illustri

Condottieri, Principesse, Letterati
Anne d'Alençon
Arianiti Costantino
Arrivabene Giovanni Francesco
Astesano Antonio
Bagarotti Antonio
Baronino Bartolomeo
Barzizza Guiniforte
Beccaria (Beccio) Incisa Grattarola Francesco
Bellone Niccolò
Bobba Ascanio
Bobba Marcantonio
Bottazzo Giovanni Iacopo
Bruno Ludovico
Caccia Guglielmo detto il Moncalvo
Caccia Orsola Maddalena
Cairo Ferdinando
Campana Cesare
Cane Beatrice
Cane Facino
Cane Ottaviano
Cane Ruggero
Canepanova Guglielmo
Cantelmo Berengario
Cantoni Gaspare
Capello Oliviero
Carletti Angelo
Carrara Giovanni Michele Alberto
Cassini Samuele
Castellari Bernardino
Clerico Ubertino
Cocconato Annibale Radicati
Cocconato Giovanni
Cocconato Guidetto di
Cocconato Guido
Cocconato Pietro
Cocconato Uberto
De' Ferrari Giolito Bernardino
De' Ferrari Giolito Gabriele
De' Ferrari Giovanni senior
Della Fonte Bartolomeo
Duglioli Elena
Faà Camilla
Filelfo Giovanni Mario
Franco Nicolò
Gaffurio Franchino
Galeotto del Carretto
Gattinara Mercurino Arborio
Grammorseo Pietro
Guazzo Stefano
Litta Biumi Pompeo
Margherita Paleologo
Morétti Cristoforo
Pio V

Pio V

Papa Pio V e il Monferrato

La figura di papa Ghislieri risulta di particolare interesse sotto il punto di vista politic:, in particolare per i suoi rapporti con il Ducato di Mantova e di Monferrato.
Gli effetti della bolla Hebraeorum gens - promulgata da Pio V nel 1566 - furono devastanti per molte delle comunità ebraiche residenti nello Stato Pontificio. Gli ebrei di Bologna si rifugiarono nel vicino territorio estense, ma a seguito della distruzione di tutto ciò che potesse avere dei legami con la comunità ebraica, compresi i cimiteri, furono costretti a portare con sé, nell'abbandonare la città, anche i propri morti. Tale bolla creò un clima di aperto dissenso nei confronti dei Gonzaga di Mantova che da sempre avevano adottato una politica di tolleranza nei confronti delle comunità ebraiche.

Per una biografia del pontefice cliccare qui
Sito su San Pio V - Nel quinto Centenario della Nascita cliccare qui
Sito del Comitato Nazionale per le celebrazioni del V centenario della nascita di San Pio V cliccare qui

Collegamenti diretti con il Monferrato e la sua storia:
Casale Monferrato  Chiesa di San Domenico (Battaglia di Lepanto) - Comunità ebraica
Mantova  Rapporti con la famiglia Gonzaga - Comunità ebraiche – il cardinale Ercole Gonzaga
Giarole Due dipinti conservati nella chiesa del Castello Sannazzaro
Occimiano Dipinto conservato nella chiesa del Santissimo Nome di Gesù e del Rosario
Alba collegamento con la Beata Margherita di Savoia, vedova del marchese Teodoro II Paleologo, il pontefice Pio V, già priore del convento di  Alba, nel 1566 permise il culto per Margherita
Soncino Chiesa di San Giacomo - Comunità ebraica

Collegamenti indiretti:
Mondovì  Vescovo
Bosco Marengo Museo di Santa Croce
Como Inquisitore
Pavia Collegio Ghislieri – Castello di Lardirago  
Voghera Ingresso nell’Ordine
Genova Santa Maria di Castello
Bologna Chiesa di San Domenico (altare) – studi presso l’Università – la cacciata della comunità ebraica – origine della Famiglia Ghislieri
Parma Sostiene trenta proposte a supporto del seggio pontificio contro le eresie.
Venezia Battaglia di Lepanto
Roma Basilica di Santa Maria Maggiore
Milano in una chiesa si trova un dipinto di Pio V
Nepi Vescovo
Sutri Vescovo
Fondi Giulia Gonzaga, dopo la sua morte, Pio V ottenne il sequestro della sua corrispondenza alla cui lettura disse che, se fosse stata ancora in vita, «l'avrebbe abrusciata viva».

Sede legale e operativa: via Alessandro III n. 38
Sede di Rappresentanza: Palazzo del Monferrato,
via San Lorenzo n. 21 - 15121 Alessandria - Italia

tel. 333.2192322 - fax 01851874424 - c. f. 96039930068
email: info@marchesimonferrato.com

Sito realizzato con il contributo di:
Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria
Powered by XManager.infoweb 2.0 - ^^LineLab.multimedia
Regione Piemonte Fondazione CRT Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria