Finalità
Organigramma
Comitato Scientifico
Statuto
Regioni
Province
Comuni
Associazioni Culturali
Società
Partners
Chi siamo
 
Cenni Storici
Aleramici
Paleologi
Gonzaga
Gonzaga Nevers
Dinastie
Personaggi illustri
Arte
Castelli
Centro di Documentazione
Edifici Religiosi
Enogastronomia
Storia
I Luoghi
Mantova
Museo
Ambiente
European State
Percorsi
Listen
Sezzadio
Itinerari
il Monferrato
 
Fonti
Archivio Monferrato
I nostri Libri
Altri Editori
Edizioni on-line
Pubblicazioni
Bibliografia
Bollettino
Cartografia
Didattica
Chivasso
Casale Monferrato
Mantova
Numismatica
Statuti
Piemonte
Liguria
Lombardia
Territorio
Archivio
 
Programma
Calendario
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
Attività
 
Filmati
Rassegna stampa
Multimedia
 
Contattaci
Biblioteche
Società Storiche
Associazioni
Varie
Indirizzario
Homeil Monferrato Personaggi illustri
Personaggi illustri

Condottieri, Principesse, Letterati
Anne d'Alençon
Arianiti Costantino
Arrivabene Giovanni Francesco
Astesano Antonio
Bagarotti Antonio
Baronino Bartolomeo
Barzizza Guiniforte
Beccaria (Beccio) Incisa Grattarola Francesco
Bellone Niccolò
Bobba Ascanio
Bobba Marcantonio
Bottazzo Giovanni Iacopo
Bruno Ludovico
Caccia Guglielmo detto il Moncalvo
Caccia Orsola Maddalena
Cairo Ferdinando
Campana Cesare
Cane Beatrice
Cane Facino
Cane Ottaviano
Cane Ruggero
Canepanova Guglielmo
Cantelmo Berengario
Cantoni Gaspare
Capello Oliviero
Carletti Angelo
Carrara Giovanni Michele Alberto
Cassini Samuele
Castellari Bernardino
Clerico Ubertino
Cocconato Annibale Radicati
Cocconato Giovanni
Cocconato Guidetto di
Cocconato Guido
Cocconato Pietro
Cocconato Uberto
De' Ferrari Giolito Bernardino
De' Ferrari Giolito Gabriele
De' Ferrari Giovanni senior
Della Fonte Bartolomeo
Duglioli Elena
Faà Camilla
Filelfo Giovanni Mario
Franco Nicolò
Gaffurio Franchino
Galeotto del Carretto
Gattinara Mercurino Arborio
Grammorseo Pietro
Guazzo Stefano
Litta Biumi Pompeo
Margherita Paleologo
Morétti Cristoforo
Pio V

Campana Cesare

A cura di Pierluigi Piano

Nacque attorno al 1540 all’Aquila, da una famiglia della nobiltà locale. Attorno al 1572 si trasferì a Vicenza, nel seminario di quella città nel 1578 insegnò grammatica. Nel 1582 passò a Legnago come precettore della scuola pubblica collo stipendio di 120 ducati annui e la facoltà di tenere in casa quanti scolari desiderasse. Nel 1583 fu proclamato cittadino onorario e l’anno successivo il Consiglio gli aumentò lo stipendio. Nel 1587 lasciata Legnago si trasferì nuovamente a Vicenza. Da qui si sposta periodicamente a Venezia, a Verona e a Legnago. In qualità di precettore nel 1593 – 94 risiede ad Este. A Vicenza,  dove costantemente risiede dopo questa esperienza, fu impegnato nella stesura dei suoi voluminosi lavori. Si spegnerà a Vicenza nel 1606.

L’opera storiografica del Campana presa da noi in considerazione è parte complementare degli Arbori delle famiglie le quali hanno signoreggiato con diversi titoli in Mantova, fino a’ tempi nostri, e principalmente della GUNZAGA la quale abbraccia il dominio di molti paesi, In Mantova, per Francesco Osanna, Stampator Ducale, MDXC; ; con dedica a Vincenzo Gonzaga «Duca IIII. di Mantova, e II. di Monferrato».

Arbori delle tre Famiglie Aledrama, Paleologa e Gonzaga le quali n(o)n hora han ritenuta la Signoria nel MONFERRATO, prima con titolo di Marchese, indi di Duca, ne’ quali, per via di breve discorso si narra, quanto particolarmente ciascun disceso da dette nobilissime Famiglie ha operato, degno di memoria in pace, et in guerra, sin’a quest’anno MDXC. Il tutto da varie historie raccolto, e con ogni diligenza ordinato, da Cesare Campana, In Mantova, Per Francesco Osanna, Stampator Ducale.

 Scrive il Benzoni nella scheda Biografica stesa per il Dizionario Biografico degli Italiani ( Vol. 17, Roma 1974, pp. 331 – 334): “Soprattutto le opere storiche offrirono i risultati più ponderosi e, malgrado la sciatta stesura, più graditi al pubblico delle fatiche del Campana, al quale vanno, ad ogni modo, riconosciuti un certo scrupolo di documentazione ed una certa diligenza nell’informarsi, preoccupato com’era di reperire il maggior numero di «testimonianze» dirette: «istruttioni» di «persone segnalate», «lettere particolari», «ragionamenti … a bocca».

 I trattati sopra citati sono stati oggetto di una ristampa anastatica di Arnaldo Forni Editore, Sala Bolognese, 1980.

Sede legale e operativa: via Alessandro III n. 38
Sede di Rappresentanza: Palazzo del Monferrato,
via San Lorenzo n. 21 - 15121 Alessandria - Italia

tel. 333.2192322 - fax 01851874424 - c. f. 96039930068
email: info@marchesimonferrato.com

Sito realizzato con il contributo di:
Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria
Powered by XManager.infoweb 2.0 - ^^LineLab.multimedia
Regione Piemonte Fondazione CRT Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria