Finalità
Organigramma
Comitato Scientifico
Statuto
Regioni
Province
Comuni
Associazioni Culturali
Società
Partners
Chi siamo
 
Cenni Storici
Aleramici
Paleologi
Gonzaga
Gonzaga Nevers
Dinastie
Personaggi illustri
Arte
Castelli
Centro di Documentazione
Edifici Religiosi
Enogastronomia
Storia
I Luoghi
Mantova
Museo
Ambiente
European State
Percorsi
Listen
Sezzadio
Itinerari
il Monferrato
 
Fonti
Archivio Monferrato
I nostri Libri
Altri Editori
Edizioni on-line
Pubblicazioni
Bibliografia
Bollettino
Cartografia
Didattica
Chivasso
Casale Monferrato
Mantova
Numismatica
Statuti
Piemonte
Liguria
Lombardia
Territorio
Archivio
 
Programma
Calendario
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
Attività
 
Filmati
Rassegna stampa
Multimedia
 
Contattaci
Biblioteche
Società Storiche
Associazioni
Varie
Indirizzario
HomeAttività 2013
2013

Ferdinando Gonzaga
Alla scoperta dei misteri di Facino Cane
Assemblea Generale Elettiva
Camilla e Ferdinando, un amore senza fine
Centro di Documentazione
Dopo cinque secoli, Camilla Faà torna nella sua Casale
Facino Cane in Oltrepo
Facino Cane, condottiero del Quattrocento, Signore di Alessandria
Fede e cultura nel Monferrato
Fede e cultura nel Monferrato
Ferdinando Gonzaga e Camilla Faà
Forum sugli Stati Generali del Monferrato
Golosaria - Nec ferro nec igne
Golosaria - Stand Culturale
Grandi Donne nella storia del Monferrato
I Marchesi del Monferrato a sostegno della candidatura UNESCO
I Marchesi di Monferrato alle Crociate
I Tesori della Valle di Tufo
Il Grignolino e i vini dei Marchesi di Monferrato
Il matrimonio come affermazione del potere
Il Monferrato di Ferdinando Gonzaga
Il riordino territoriale dello Stato
Il ritorno a Mantova di Margherita Paleologo e di Camilla Faà
Il Trattato di Utrecht e il Monferrato
L'Italia dei territori: il caso Monferrato
La Cittadella di Casale Monferrato
La duchessa Margherita Paleologo nata a Pontestura
La storia di Camilla come case history di brand
Margherita Paleologo ad Incisa
Monaci, Cavalieri e Gran Maestri
Monferrato e Guastalla uniti da un matrimonio
Monferrato e Mondonio
Monferrato: i volti di un territorio con vocazione internazionale
Notte dei Ricercatori
Per vivere la Storia con Gusto
Ritratti di Donne del Monferrato
Salone Internazionale del Libro
Storia al femminile dei Ducati di Mantova e Monferrato
Sulle tracce di Aleramo
Sulle tracce di Aleramo
Sulle tracce di Aleramo
Una Principessa del Rinascimento
Verbal Tenzone
Voghera e il Monferrato

Assemblea Generale Elettiva

Galleria fotografica

Bruno (AT), domenica 1 dicembre 2013

Nella località resa famosa dalle vicende storiche legate alla nobilissima famiglia dei Faà, Bruno, in provincia di Asti, appena dopo il confine con quella di Alessandria, si è svolta l'annuale Assemblea Generale del Circolo culturale "I Marchesi del Monferrato", guidato da Roberto Maestri.
È  stato molto fitto il programma della mattinata: in primo luogo è stato illustrato un riassunto delle quarantacinque iniziative e degli appuntamenti associativi organizzati nel 2013, menzionando, in particolare, le attività per il IV centenario dell'investitura di Ferdinando Gonzaga a Duca di Mantova e di Monferrato, avvenuta il 21 ottobre 1613.
Come sempre, è stata di rilievo la presenza degli amministratori locali, in primo luogo di Manuela Bo, sindaco di Bruno e di Riccardo Molinari, assessore della Regione Piemonte agli enti locali e università.
È stata poi la volta del rinnovo del Consiglio direttivo, che ha visto la conferma di Roberto Maestri alla guida del Circolo, di Giancarlo Patrucco come tesoriere, di Nadia Ghizzi come Segretaria e che ha visto quattro “new entry”: Angelo Soave, in qualità di vice presidente; a Luca Beccaria è stata affidata la delega ai rapporti con le istituzioni universitarie; a Giulia Corino, insegnante, la delega per la didattica ed a Cristina Antoni, è andato l'Ufficio Stampa e Comunicazione, campo dove è esperta, in qualità di capo ufficio stampa della Provincia di Alessandria.
Sono stati poi consegnati i diplomi a quattro soci benemeriti: Riccardo Molinari, Matteo Campagnoli, Emanuele Impinna e Ligia Rossi.
Durante l'assemblea sono state illustrate le proposte di attività e i filoni di ricerca per il 2014, anno in cui ricorrerà il decennale dalla fondazione del Circolo e che vorrebbe avere, come cornice, il Monferrato nella letteratura: da Dante Alighieri a Giosuè Carducci, passando dal Manzoni, con la possibilità di lavoro in rete con realtà che già valorizzino queste figure. E fondamentale è il passaggio proprio dalla Divina Commedia per il personaggio che caratterizzerà maggiormente l'attività del prossimo anno: il Gran Marchese Guglielmo VII degli Aleramici, citato nel VII canto del Purgatorio.
Al termine dell'assemblea si è tenuto il pranzo sociale e, a seguire, la visita al Centro di documentazione sulla Storia del Monferrato, inaugurato lo scorso 29 giugno e che rappresenta un fondamentale luogo d’incontro dell'associazione monferrina.

Luca Beccaria

Sede legale e operativa: via Alessandro III n. 38
Sede di Rappresentanza: Palazzo del Monferrato,
via San Lorenzo n. 21 - 15121 Alessandria - Italia

tel. 333.2192322 - fax 01851874424 - c. f. 96039930068
email: info@marchesimonferrato.com

Sito realizzato con il contributo di:
Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria
Powered by XManager.infoweb 2.0 - ^^LineLab.multimedia
Regione Piemonte Fondazione CRT Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria